Espressione Corporea

“…Per l’impulso d’allegria, l’uomo gridai. Il grido divenne parole, ma queste non furono ancora sufficenti, e l’uomo convertí le parole in canto, dopo, senza realizzare cominciai a muoversi conforme il canto, finché improvisamente tradusse in danza l’allegria della vita…” (Confucio)


La “Expresión Corporal” (E.C.) é un tipo di danza creta per la Sigra. Patrcia Stokoe a Buenos Aires, sviluppata attorneo a diverse are di lavoro, essendo il suo asse la “sensopercezzione”
Essendo la “sensopercezzione” l’unitá di lavoro, constante punto di partenza e d’arrivo.
“Sensopercezzione”, parola adottata da Patrizia Stokoe, é una disciplina a portata di mano per tutti, il cui obiettivo é la conoscienza piú profonda di sé stesso e línizio della nostra tecnica corpórea.


Asse che anche ci portera alla scoperta dell proprio Tango

“…É una pratica di scoperta delle nostre potenzialitá…é técnica di sviluppo delle capacitá artistiche che esistono in ogni persona…” “La danza deve essere a portata di mano per tutti” (Patricia Stoke).

“Il posto della danza é nelle case, per strada, nella vita” (Maurice Béjart)

“La capacitá sensorio percettiva appartiene a tutti gli esseri umani. É la capacitá di connettersi,d’internalizzare e interagire col mondo esterno, il proprio corpo e il corpo degli altri. La sensopercezzione come pratica ha la pretesa di recuperare e arricchire l’esperienza del proprio corpo per la danza, per la vita”. (Deborah Kalmar-Marina Gubbay)

“Il movimiento é il grande fondatore d’immagini e il lavoro creativo é quello che stimola la fantasia, cuando il lavoro diventa meccanico l’uomo ha perso la fantasia” (Francisco Berdichevsky)

L’EspressioneL’Espressione Corporea sará utile allora, per coloro che sono sul campo della música, la pittura, il teatro, la letteratura, la danza e il movimiento, maestri, professionisti e tutte quelle persone che desiderino di far fiorire le loro capacitá.