PABLO DI GIORGIO

Architetto di professione, Pablo cominció a insegnare a ballare il Tango nella scuola che piú ha influito sulla sua formazione (Bohemia, Rincón de Arte, dei maestri Norma Gomez Tomasi e Ernesto Carmona).


Ha sviluppato la sua capacitá d’insegnante con gruppi propri a Buenos Aires, incanalando la sua passione per il ballo e l’insegnamento. Ha trovato nella filosofia del Tango le proprie radici e l’origine di una cultura con la quale si sente partecipe e alla quale sente di appartenere.


Ha trovato nel ballo del Tango, il modo di combinare l’espressione delle sue emozioni con la sua necessitá creativa. E ancora si diverte.
Ha trovato nel´insegnamento del ballo del Tango, l’allegria e la commozione che si provano quando un allievo scopre la magia. Da anni investiga e studia la storia del tango e delle sue origini. Rispettoso e attento a preservare sempre la salute del corpo come attrezzatura per la danza, sviluppa il suo apprendimento sull’anatomia e la meccanica del movimento. E si diverte ancora.